ILLUMINOTECNICA...accendi l'emozione dei tuoi spazi...



Sembra impossibile, ma ancora oggi si sottovaluta l'importanza dell’illuminazione di un ambiente, sia dal punto di vista estetico, sia dal punto di vista del benessere e del comfort abitativo. Troppo spesso si nota come la gestione della luce negli ambienti venga relegata ad un ruolo di second’ordine, o addirittura venga lasciata totalmente al caso.

E' importante invece sapere che l’illuminazione gioca un ruolo basilare nella fruizione degli spazi e nella progettazione di un ambiente; è in grado infatti di enfatizzarlo e concorre a creare la giusta atmosfera.

L’illuminotecnica è una disciplina che si occupa dell’illuminazione ottimale di tutti gli ambienti in cui si svolgono le attività umane, attraverso la gestione della luce e di una progettazione dettagliata che tenga conto del corretto bilanciamento tra fonti di luce solare-naturale e fonti di luce artificiale.

Alcuni pensano che la luce abbia la limitata funzione del "far vedere", in realtà la luce è una materia assai complessa, che risponde nello stesso tempo a numerose esigenze umane: arredare, comunicare, creare comfort, dare una determinata e ben precisa percezione degli ambienti, in modo diverso a seconda della loro destinazione d'uso.

Quella che sembra la semplice scelta di una lampada o di un lampadario dovrebbe in realtà partire da un corretto progetto di illuminazione, in grado di classificare gli apparecchi luminosi da destinare ad ogni ambiente in base ad aspetti e principi basilari quali: la potenza della fonte (lumen), la quantità di luce (lux) e il colore della sorgente luminosa (kelvin).

La luce influenza le percezioni, le emozioni e le sensazioni di comfort e benessere fisico e psicologico.

La corretta illuminazione di ogni contesto permette a tutti noi di praticare le nostre attività ottimizzandole guadagnando in salute.